Warning: A non-numeric value encountered in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-content/themes/flawless-v1-17/include/gdlr-admin-option.php on line 10

Warning: A non-numeric value encountered in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-content/themes/flawless-v1-17/include/gdlr-admin-option.php on line 10
Meta in Italy Anteprima Heimtextil
Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-includes/plugin.php on line 601
info@metainitaly.eu

Anteprima Heimtextil

A Francoforte, i designer internazionali osservano da vicino l’andamento delle tendenze nell’arredo tessile. Gli espositori italiani in prima fila con i loro prodotti. Una panoramica in anteprima.

Heimtextil, la Fiera internazionale del settore tessile casa e contract Francoforte sul Meno, si terrà dal 10 al 13 gennaio 2017. Oltre cento gli espositori italiani presenti. I creativi internazionali delle tendenze della Heimtextil 2017/2018 si sono confrontati sulle correnti dei mondi del tessile, dell’arte, della moda e dell’architettura. Una Trendtable, presieduta da personaggi internazionali, che permette di riunire una ricca varietà di aspetti culturali, il cui risultato fornisce punti di vista interessanti sul design di domani.

Come riferisce Olaf Schmidt, Vice-President Textiles & Textile Technologies di Messe Frankfurt, il nuovo tema di tendenza definito dalla Trendtable di quest’anno è “Exploration“. «L’età delle scoperte non è ancora finita» ha spiegato a marzo 2016 l’alpinista italiano Simone Moro, dopo aver conquistato la vetta della montagna pakistana Nanga Parbat con uno straordinario atto di forza. Il successo della sua scalata lo ha spinto a incoraggiare le persone a scoprire sempre cose nuove in ogni ambito di vita e settore di ricerca. La Trendtable della fiera internazionale Heimtextil ha selezionato una serie di nuovi materiali, texture e motivi che regaleranno ai designer rinnovata forza innovativa e creatività.

Aziende italiane in vetrina

Alois Tessitura Serica Srl è uno dei punti di forza della manifattura serica di San Leucio. Deriva da una tradizione imprenditoriale plurisecolare. Dall’esperienza di cinque generazioni, e dalla perizia di maestranze la cui abilità era ben nota anche ai re di Napoli, è stato possibile creare un opificio tecnologicamente all’avanguardia, unico in Italia e punto di forza della seta di San Leucio. La tradizione, il patrimonio culturale, l’archivio sterminato dei disegni, ordinato nella collezione privata dei proprietari risalente alla dinastia borbonica, creano jaquard: broccati, damaschi, lampassi, lisere, taffetas d’arte che vanno ad arredare le più sontuose, eleganti e importanti dimore del pianeta. La produzione è fatta con maestri artigiani selezionati a San Leucio, il piccolo borgo di Caserta fondato da Ferdinando II per le fabbriche reali. La loro formazione è avvenuta sin da piccoli nelle aziende di famiglia, vere e proprie scuole, uniche al mondo, in un ciclo di formazione ed educazione all’arte della fabbricazione dei manufatti in seta che risale all’inizio del Settecento. Il rischio, la passione, l’incoscienza, il coraggio, l’amore per le proprie tradizioni ha portato la famiglia a decidere di impiantare e rivoluzionare in maniera umile e sobria un’arte così unica, così particolare, un artigianato che trasforma i disegni in capolavori. La lezione di Giovanni e Bernardo Alois nella produzione dei loro prodotti, esportati in oltre 40 paesi al mondo, è che si può essere internazionali, all’avanguardia e sempre aggiornati pur amando da secoli il filo di un baco da seta.

Alois tessitura serica

Brighi Tecnologie Italia, leader mondiale nell’automazione di processo per la produzione di cuscini, guanciali e trapunte, dalla materia prima al prodotto finito, e’ riconosciuta nel mercato per la costante innovazione, avanguardia, tecnologia ed unicità delle soluzioni e macchinari proposti. Nell’ambito della costante ricerca di innovazione e soluzione di problematiche e richieste dei nostri clienti presenteranno nuovi macchinari e upgrade di linee esistenti al servizio anche di nuovi settori merceologici. Per quanto riguarda guanciali e cuscini soffiati hanno lavorato sull’automazione delle operazioni di cucitura ed etichettatura del prodotto. La linea si integra con il rinnovato ed implementato sistema di pre-pesatura e riempimento nell’ottica di perfezionare l’intero processo. Nell’ambito packaging hanno ampliato la gamma con soluzioni destinate all’impacchettamento di home textiles, abbigliamento e componentistiche automotive, per la piegatura e imbustamento delle trapunte e completato la linea con robot per il posizionamento dei prodotti confezionati in scatole. (Hall 8.0)

Brighi Tecnologie Italia

Fondata nel 1975, Cibitex è un’azienda italiana specializzata nella costruzione di impianti per il finissaggio e la nobilitazione dei tessuti. Recentemente ha ampliato la propria gamma di prodotti introducendo macchine innovative per il pre e post-trattamento di tessuti stampati in digitale. A tal proposito, Cibitex presenterà a Heimtextil la sua linea di macchine per il finissaggio inkjet nel padiglione 30 dedicato al settore. Saranno esposti un vaporizzatore e un sistema di lavaggio, unità compatte adatte per trattare una vasta gamma di tessuti stampati con inchiostri reattivi e acidi. EasySTEAM, alimentato dal sistema elettrico, produce il vapore dal proprio generatore senza l’uso di pressione. La vaporizzazione è regolata da un timer automatico. Ogni unità può trattare fino a 50 metri di tessuto per ciclo, con una produttività media di 700 metri lineari al giorno, in base al tipo e al peso del tessuto lavorato. EasyWASH può lavare bobine di tessuto fino a 200 metri in spazi ridotti e con grande facilità, è progettato per ridurre al minimo il consumo di beni primari preziosi grazie ad un sistema di alimentazione dell’acqua con serbatoi separati a temperature differenziate e ad alta tenuta termica, che riduce il consumo di elettricità rispetto ai sistemi convenzionali. (Hall 30)

cibitex

Decobel crea tessuti nuovi che incontrano il gusto contemporaneo. Il valore aggiunto di Decobel è la sua capacità produttiva, che lo distingue dalla figura classica dell’editore tessile: il dialogo produttore/editore si trasforma in una comunicazione interna all’azienda e la maggior parte dei prodotti è realizzata grazie ai propri impianti di tessitura. La Collezione 3D è ottenuta grazie a un procedimento innovativo, studiato e realizzato all’interno dell’azienda e brevettato nel 2016. Il concetto di tridimensionalità è affrontato con successo già da diversi anni nelle collezioni Decobel, ma è dal 2015 che il 3D diventa un concetto cardine delle collezioni. I prodotti sono un sapiente mix di tradizione e innovazione, di tendenza e novità perché studiati e realizzati grazie a una tecnica brevettata che rende la tridimensionalità del prodotto resistente al tempo e all’usura. I primi due prodotti presentati nella collezione 2014 sono i velluti Castore e Acropoli, i velluti Gemma e Old Type e il feltro di lana Geodesia presentati nella collezione 2015. Nella collezione 2016, si è aggiunto il velluto Cube. (Hall 31)

decobe

La Dino Zoli Textile Srl opera nel settore tessuti dal 1972 e, nel tempo, ha consolidato una struttura organizzativa che per dimensioni e operatività si posiziona ai vertici delle realtà presenti. Inizialmente rivolta al mobile imbottito ha ora esteso il suo impiego nei più svariati settori: dal settore autocaravan al nautico, calzaturiero automobilistico e ferroviario. L’azienda,certificata secondo la norma di sistema gestione ISO9001:2008, pone la sua filosofia completamente rivolta al cliente. I tessuti sono sviluppati stilisticamente al suo interno e tecnicamente rispettando le normative in uso nel settore. La produzione è seguita monitorando costantemente la qualità, il magazzino è organizzato per garantire la pronta consegna con servizio ritagliato sulla base delle esigenze del cliente. Vanta una tessitura interna dove si sviluppano prototipi su richiesta del cliente utilizzando le più svariate tipologie di fibra:da quelle naturali a quelle più innovative. Inoltre è presente una macchina da stampa digitale che permette la realizzazione di disegni ad hoc studiati per ogni tipo di cliente. In definitiva si possono trovare intere collezioni di tessuti indoor outdoor e tecnici, microfibre, jacquard, stampati, ecopelli: un catalogo di oltre un migliaio di articoli. Il mercato di lavoro vede la presenza in oltre 60 paesi nel mondo come sinonimo inequivocabile di qualità ed affidabilità.

Dino Zoli Textile

Foresti Home Collection Group è tra le principali realtà nel settore dell’editoria tessile, le cui collezioni sono distribuite in tutto il mondo. Fondata nel 1964, l’azienda è divenuta nel corso degli anni sinonimo di stile e di alta qualità. Tutti i tessuti sono prodotti in Italia e la sua missione consiste nel proporre ai clienti una collezione esclusiva nei disegni e della migliore qualità Italiana. La squadra di designers segue tutti i cambiamenti e gli sviluppi nella moda e nelle arti per anticipare e creare i nuovi trends corrispondenti alle esigenze del consumatore. I clienti principali sono negozi specializzati nell’arredamento d’interni, studi di architettura, interior designers, aziende e industrie d’arredamento, e per il settore contract: hotel, teatri e navi da crociera. (Hall 31)

foresti

Mimaki punta su tecnologie innovative e stampa tessile digitale (Pad 6 – D10) e parteciperà alla Digital Textile Micro Factory: la riproduzione reale dell’intero ciclo di produzione digitale, dal design alla stampa digitale e al taglio automatizzato, fino alla manifattura seriale integrata nel flusso di lavoro, all’interno di Heimtextile, in cui Mike Horsten illustrerà la crescente diffusione della stampa digitale, con importanti innovazioni per il mercato tessile. Tiger-1800B è una stampante tessile digitale semplice ed efficace e produttiva per esigenze industriali. La struttura solida, il meccanismo di trasporto di supporti stabile e il sistema di manutenzione delle teste di stampa che la caratterizzano ne fanno una soluzione unica nella sua categoria. Con una velocità di stampa fino a 385 m2/h, una risoluzione di 600 dpi e luce massima di 1850 m, Tiger-1800B è ideale per la produzione digitale di alti volumi che in passato si poteva ottenere solo con tecnologie di stampa tessile tradizionali. È possibile aggiungere unità opzionali per ampliarne le capacità, tra cui unità di alimentazione per bobine extragrandi o tessuti piegati, unità di riscaldamento e un braccio pieghevole per inscatolare il tessuto dopo la stampa. È ideale per la produzione di tappezzerie, bandiere, abbigliamento sportivo, tessuti per interni, pronto moda e altro ancora.

Mimaki

Carolina d’Ayala Valva e Walter Cipriani portano la loro lunga esperienza nel campo della decorazione e del restauro nel mondo del tessile. Nel 2013 hanno dato vita al marchio Nina’s home textile, col quale hanno iniziato a creare le loro collezioni di tessuti stampati in digitale per uso biancheria da tavola e da letto.Ogni disegno è dapprima realizzato dipingendolo a mano su carta da acquarello, in seguito, grazie alle più moderne tecniche digitali, ogni colore, ogni colpo di pennello, viene trasferito su tessuto moltiplicandone l’effetto all’infinito e preservandone il fascino e l’originalità. La loro idea è di cercare di trasferire la bellezza del mondo naturale nelle loro creazioni, i motivi a cui si ispirano sono tratti dalla natura e riprodotti in modo originale e con colori caldi e naturali. I materiali utilizzati sono tessuti naturali impressi con un sistema di stampa digitale reattiva con inchiostri a base d’acqua eco-sostenibili che hanno ottenuto la certificazione “GOTS” (Global Organic Textile Standard) che rappresenta lo standard più elevato al mondo per il tessile biologico.

Nina's home

Lo stand di Kiian Digital (6 – D21) è un concept-space dove toccare con mano i risultati di stampa ottenibili con gli inchiostri digitali studiati per il mercato tessile. L’allestimento, realizzato stampando diversi supporti, evidenzia sia l’intensità e brillantezza dei colori, sia le svariate sfumature possibili con le serie Kiian Digital. Il portafoglio d’inchiostri digitali per la stampa in sublimazione transfer e diretta e quelli per la stampa a pigmento è compatibile con le diverse teste di stampa e studiato per garantire la produttività just-in-time.

kiian

J-Teck3 dimostra a Heimtextil la versatilità degli inchiostri digitali per applicazioni tessili, con il debutto europeo della serie J-Cube PNF. Questi inchiostri comprendono i quattro colori di quadricromia CMYK-extra, nuovi inchiostri ad alto potere coprente progettati per le teste di stampa Panasonic. Come inchiostri su misura per carte per sublimazione sottili e non coated, permettono di incrementare la produttività e ridurre i costi. Altri inchiostri della serie J-Cube esposti comprendono una vasta gamma di tinte compresi alcuni inchiostri fluorescenti e varie tonalità di nero. Altri inchiostri saranno quelli della serie J-Luxad alta resistenza alla luce e a l sole, adatti a tendaggi sia per interno che per esterni, compresi ombrelloni. Infine gli inchiostri J-Cube KP Direct per teste di stampa Kyocera.

J-Teck3

Con oltre 70 anni di storia, RadiciGroup è oggi leader mondiale nella produzione di una vasta gamma di intermedi chimici, polimeri di poliammide, tecnopolimeri, fibre sintetiche e non tessuti. Prodotti realizzati grazie ad un know-how chimico d’eccellenza e sviluppati per impieghi nell’ambito di molteplici settori industriali tra cui: automotive, abbigliamento, arredamento, tessile casa.Con Noyfil SA (CH) e Noyfil SpA (ITA), RadiciGroup è tra i produttori più innovativi e sostenibili in Europa di fili continui in poliestere. Grazie a un’offerta molto completa e a un servizio “tailor made” di eccellenza, Noyfil è in grado di soddisfare ogni specifica richiesta del cliente e dei mercati. In occasione di Heimtextil 2017 il focus di RadiciGroup sarà sulla gamma prodotti Flame Retardant, UV resistant, e addittivati su base ceramica e antibatterica, destinati al mondo sport e outdoor. La divisione Fibre di RadiciGroup, dalla poliammide al poliestere alle altre fibre sintetiche, dedica da sempre particolare attenzione alla sostenibilità dei suoi materiali, e ha sviluppato numerosi prodotti a ridotto impatto ambientale: per quanto riguarda il poliestere, riciclati post consumer quali r-Radyarn® e r-Starlight®, e di origine BIO, CornLeaf.

RadiciGroup

RI.MA.C. è una società italiana che si occupa di sviluppo, produzione e commercializzazione di sistemi automatici da oltre 30 anni.
Nel corso degli anni, ha saputo diversificare la propria produzione estendendo le proprie competenze a nuovi settori, tra cui il più importante la Biancheria per la Casa.
Alla Heimtextil sarà presente con i video delle principali produzioni per il settore “Biancheria per la Casa“, in particolare macchinari per la bordadura di trapunte, orlatura e inserimento elastico nelle lenzuola, produzione di coprimaterassi, taglio automatico specifico per questo settore, bordatura di cuscini per sedie. Sarà presente inoltre il responsabile di produzione per valutare con i clienti lo studio di eventuali nuovi progetti.

RI.MA.C.

Texcar nasce nel 1972 come piccolo laboratorio tessile di copriletti in fibra acrilica. Nel tempo il fondatore Eugenio Carobbio attraverso la sua grande esperienza ha portato il suo piccolo laboratorio a competere con i giganti del mercato tessile producendo oltre 7.000.000 m/annui verticalizzando la filiera produttiva ed ottimizzando i costi di produzione. L’azienda continua a essere guidata dalla famiglia Carobbio, come da tradizione italiana. In fiera propone i tappeti jacquard composti da poliestere, ciniglia e cotone riciclato da materiale di recupero scarti di cotone, confezionati artigianalmente a mano, lavabili in lavatrice; il trattamento antiscivolo sul retro del tappeto permette di evitare cadute accidentali rendendolo ben stabile a terra. Copridivani bi-elasticizzati jacquard in cotone riciclato, poliestere e acrilico. Plaid e federe jacquard piazzate abbinabili alla collezione dei tappeti. (Hall 30)

texcar

Fondata nel 1961 da Oreste Jannelli, Jannelli&Volpi è azienda leader in Italia nel campo dei rivestimenti murali, per sapersi rinnovare con un prodotto 100% Made in Italy, dai più alti standard di stile e qualità. Raccoglie negli anni tre selezioni di Design Index: 2012, 2014 e 2016. Jannelli&Volpi fa sistema con aziende dalla visione comune, con le quali instaura una collaborazione strategica. Jannelli&Volpi presenta J&V151 Shibori e J&V502 InteriorJ&V Italian Design e Precious Fibers 2Armani/Casa Exclusive Wallcoverings CollectionJ&V151 Shibori è di chiara ispirazione giapponese, sia nei pattern che nella tecnica utilizzata, che vanno ad arricchire le proposte dedicate al panorama internazionale. Una collezione dai toni contemporanei che si mantiene fedele agli insegnamenti della tradizione. In rolli da m. 0,70 x 10 e in murales da m. 0,68 cm x 3 a modulo ripetuto entrambi prodotti in vinilico. J&V502 Interior è realizzata con una tecnica di stampa complessa e avanzata: la materia dialoga con la luce e il colore creando un effetto 3D. Completano l’offerta un profilo metallico autoadesivo – in platino o silver satinato – che rende i rivestimenti originali. La collezione è disponibile in rolli da m. 10,05 x 0,70, in TNT.

jv151 shibori Jannelli&Volpi

Tessitura Toscana Telerie produce dal 1947 biancheria per la casa unendo alle migliori materie prime la più avanzata tecnologia tessile e il saper fare della tradizione toscana. Tovaglie e lenzuola in puro lino e cotone, confezionate con con tessuti jacquard o stampati con motivi originali, incontrano i gusti di un pubblico raffinato ma eterogeneo in tutto il mondo. Tessitura Toscana Telerie è specializzata nella costruzione di collezioni di prodotto pensate insieme a stilisti e designer dei più prestigiosi brand internazionali dell’interior decoration o di catene di negozi dedicate alla biancheria per la casa che desiderano avere una linea esclusiva. Collaborazioni preziose nelle quali TTT offre tutto il proprio gusto e la propria competenza nella realizzazione del prodotto. La collezione Fall – Winter 2017 è incentrata su prodotti che puntano ad aggiungere una nota di poesia e stupore a tavola e letto. Toni soffusi e pacati per delicati ramage di sapore un po’ giapponese e note briose per elefanti, circo e frutti della natura. (stand 11.1 D30)

Tessitura Toscana Telerie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply