Warning: A non-numeric value encountered in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-content/themes/flawless-v1-17/include/gdlr-admin-option.php on line 10

Warning: A non-numeric value encountered in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-content/themes/flawless-v1-17/include/gdlr-admin-option.php on line 10
Meta in Italy Tessuto naturale con trame di foglie | Metainitaly
Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-includes/plugin.php on line 601
info@metainitaly.eu

Tessuto naturale con trame di foglie

Un tessuto naturale creato con trame di foglie, design high-tech e la sottoscrizione della Campagna Greenpeace Detox.

È il nuovo posizionamento di Lanfranchi che combina la creatività con una mission responsabile.

Lanfranchi Spa mette in luce un modello innovativo nel settore moda. L’azienda italiana annuncia infatti un nuovo tessuto naturale che mostra come gli standard legati alla sostenibilità aggiungano valore a un solido expertise e a un approccio fortemente legato alla creatività.

«Crediamo che sostenibilità e innovazione siano le chiavi per un’offerta contemporanea nei valori e competitiva nel mercato – commenta Gaetano Lanfranchi, CEO Lanfranchi Spa. – Per questo abbiamo sposato l’impegno Greenpeace Detox e oggi possiamo provare che i nostri prodotti sono privi degli ingredienti inquinanti indicati nella black list dell’organizzazione internazionale.»

L’impegno Lanfranchi si esprime nei materiali selezionati tracciabili e di alta qualità lavorati da per ottimizzare la produzione di scarti riciclabili, secondo gli standard qualitativi e di trasparenza dell’UE.
Due attività specifiche riflettono il nuovo posizionamento Lanfranchi Spa: i nuovi prodotti della collezione S/S 2017 e la creazione di un progetto ad hoc di una interessante designer al suo debutto nel mondo della moda. «Per essere realmente innovativi e all’avanguardia è importante lavorare sia sui prodotti che sulle persone. Per questo motivo abbiamo scelto di supportare Valeria Di Cerce nel suo progetto WoodRobes in collaborazione con NABA.» La collezione sarà mostrata in occasione di Munich Fabric Start, Milano Unica e Première Vision. L’azienda ha collaborato con la designer emergente Valeria Di Cerce fornendole una linea di zip creata ad hoc per la collezione d’abbigliamento WoodRobes. Il giovane talento è riuscito a “trasformare una foresta in un tessuto” lavorando con foglie cadute, fiori e rami e un sistema di giuntura appositamente sviluppato.
«Ho voluto concentrarmi sui temi della sostenibilità e sulla necessità di riscoprire l’artigianato e il fatto a mano» ha detto Valeria Di Cerce. La designer ha infatti utilizzato tecnologie contemporanee per dare nuova vita a una tecnica antica di usare prodotti naturali come le foglie caduche. Per la collezione WoodRobes, Lanfranchi Spa e Valeria hanno sviluppato una zip con una fettuccia in cotone organico e Newlife. Il risultato è un progetto “tailor-made” forte e delicato in grado di accompagnare i movimenti del corpo senza strappare il fragile tessuto naturale.

Tessuto naturale con trame di foglie

Leave a Reply