Warning: A non-numeric value encountered in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-content/themes/flawless-v1-17/include/gdlr-admin-option.php on line 10

Warning: A non-numeric value encountered in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-content/themes/flawless-v1-17/include/gdlr-admin-option.php on line 10
Meta in Italy Uniti per essere Unici | Metainitaly
Warning: Parameter 1 to wp_default_scripts() expected to be a reference, value given in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-includes/plugin.php on line 601

Warning: Parameter 1 to wp_default_styles() expected to be a reference, value given in /home/metainitaly/public_html/metainitaly.eu/wp-includes/plugin.php on line 601
info@metainitaly.eu

Uniti per essere Unici

Questo il motto “Uniti per essere Unici” della 12ª edizione di Milano Unica aperta il 9 febbraio a Milano

Ercole Botto Poala, al suo debutto alla guida del Salone Italiano del Tessile-Accessori, ha presentato le nuove iniziative, decise insieme con il Comitato di Presidenza, per rispondere alle esigenze, nuove e mutevoli, del mercato mondiale.

Alla presenza del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, del neopresidente di Milano Unica Ercole Botto Poala, del Presidente di Sistema Moda Italia Claudio Marenzi e del Direttore Generale di Agenzia ICE Roberto Luongo, si è aperta il 9 febbraio la XXII edizione di Milano Unica.

L’Italia della moda, in tutte le sue declinazioni, è in fermento. Espositori in crescita del 6% per un’edizione in accelerazione sulla scia del motto “Uniti per essere Unici”. Anche la formula dell’apertura è stata innovativa rispetto al passato con un focus tutto incentrato sullo stimolo a guardare avanti e a proporre nuove e sempre più forti strategie unitarie per lanciare nell’universo di riferimento nuovi concetti di accoglienza e di fiera.

Parole di ringraziamento e conforto quelle con cui Botto Poala ha aperto la fiera in «una congiuntura temporale favorevole: un Viceministro e un Sindaco che hanno saputo aprirsi e dialogare, in maniera franca e fattiva, in occasioni e modi differenti ma tutti finalizzati all’ottima riuscita delle nostre manifestazioni.»

Gli espositori di questa edizione di Milano Unica sono 371 di cui 72 dall’estero ai quali aggiungere i 40 Osservatori dal Giappone e i 13 dalla Corea del Sud. Il totale generale è dunque di 424 contro i 399 espositori totali registrati 12 mesi fa (+ 6%). Una crescita, come ha detto il Direttore Generale Massimo Mosiello che significa costante fiducia in questa manifestazione che fa onore al tessile-accessori italiano nel mondo. «Soprattutto siamo soddisfatti perché i nostri investimenti sulle Tendenze e sull’Area dedicata in Fiera stanno facendo di queste sempre più un must nel panorama della fashion community mondiale.»

tendenze_mu_ai17-18_ph_by_erdna_016
Tanti gli spazi dedicati ai giovani e ad altre iniziative come l’ormai storicamente presente Area della ricerca Vintage e l’Area dedicata al lino. Tra i cambiamenti segnalo il nuovo layout che ha stravolto consuetudini ma ha portato conferme interessanti. L’area Accessori è stata infatti trasferita nel Pad 5, più nuovo e funzionale.

Un’iniziativa molto interessante, mirata a raggiungere il cliente finale e fondere due eccellenze nazionali quali il cibo e il tessile-accessori, è “Bites of Milano Unica”: tavole imbandite con i tessuti per l’abbigliamento in 4 ristoranti di classe milanesi grazie ai tessuti di numerosi espositori che hanno aderito all’iniziativa. Una grande scritta “Peace”, composta da un mosaico di immagini Polaroid, accoglie i visitatori all’ingresso di Porta Teodorico. Anche questa edizione abbiamo lavorato bene e sarà senz’altro un’edizione di svolta.

Una edizione di svolta dunque perché da settembre prossimo tutto cambierà: «dalla prossima edizione la manifestazione si trasferirà presso il nuovo Centro Fieristico di Rho perché abbiamo esigenza di espanderci per poter creare una fiera veramente unica nel suo concept – ha infatti annunciato il presidente. – Milano Unica deve diventare sempre più unica in una sinergia concreta e coraggiosa tra imprenditori.»

Un video di forte impatto emotivo ha concluso l’intervento inaugurale con un messaggio visivo dirompente e con un messaggio verbale conciso e focalizzato sull’attenzione degli imprenditori e dei clienti che visitano Milano Unica e che ne visiteranno per la prima volta la versione lusso a partire da settembre: «L’eccellenza ci ha uniti, il successo ci ha portato fin a qui, l’innovazione ci fa guardare a nuovi traguardi, il cambiamento ci porterà nel futuro – ha concluso il Presidente Botto Poala. – Ogni investimento sarà diretto a questa manifestazione che si trasformerà in un appuntamento d’eccellenza con una location a 5 stelle dove lo stesso percorso per raggiungerla sarà esclusivo e caratterizzato da arte e intelligenze nazionali.»

 

 

Leave a Reply